L’imbonitore e il politico.

Qual é la differenza tra un imbonitore e un politico? Un imbonitore non parlerà mai di rapporti sociali; un imbonitore non metterà mai in discussione povertà e ricchezza, due aspetti dello stesso problema, che devono essere affrontate nello stesso momento. Un imbonitore non vorrà mai distruggere povertà e ricchezza per ritrovare l’uomo.

Un imbonitore vi parlerà di diritti umani, degli animali o di categoria; della grandezza dei ricchi e della felicità dei poveri; vi parlerà di libertà e di mercato, di iniziativa privata, personale o quant’altro, ma non vi spiegherà mai come si attuano: infatti, questi concetti, sono fantasie, dovrebbe inventarsele di sana pianta! Troppa fatica meglio chiacchierare che spiegare. Un imbonitore vi prometterà ricchezza, guadagni facili, talvolta infarciti di responsabilità e doveri. Vi parlerà di statalismo e di privatizzazioni, di debito pubblico e privato, dei valori della famiglia e di come ci si fa l’amante. E’ logico: son tutte cose che esistono solo nelle elucubrazioni della nostra cultura ed é proprio per questo che sono pericolose. Un imbonitore, al caldo della sua dimora vi parlerà della sua vicinanza ai poveri, vi dirà che appartenete ad una razza e che lui difenderà quella razza anche facendo affari con gli stranieri ed assumendo personale non della vostra razza. Che c’entra: le parole non sono più pietre.

Un imbonitore non vi dirà che voi che non valete nulla perché nella vita non avete combinato nulla, vi dirà che siete dei dritti, in primo luogo perché avete lasciato mano libera a lui. Non vi dirà che essere dei miseri perdenti, dei meschini infiniti non é una virtù, appunto, riservata proprio a voi che, appunto, non siete in grado di combinare nulla. Così…. la sera…. ve ne andrete a dormire contenti di non avere altri pensieri se non quelli di mettere insieme il pranzo con la cena nei casi peggiori, o quelli di comprarvi qualcosa per farvi invidiare dagli altri in quelli migliori e meno male che sotto casa c’é la sala slot, che non si sa mai!

Perciò, un imbonitore non parlerà mai di rapporti sociali; un imbonitore non metterà mai in discussione povertà e ricchezza, due aspetti dello stesso problema, che devono essere affrontati nello stesso momento. Un imbonitore non vorrà mai distruggere povertà e ricchezza per ritrovare l’uomo. Forse non farà tutto questo semplicemente perché non ve lo meritate. Nonostante ciò, farà parte di una qualche lista elettorale. Amen.

About these ads

2 risposte a “L’imbonitore e il politico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...