Considerazioni sul nuovo ciclo pittorico di Lucia Ghirardi.

Nudo di donna e sediaAd inaugurazione avvenuta della personale dell’artista triestina possiamo impegnarci in alcune considerazioni. Non a caso la personale dell’artista ha per titolo “Sfaccettature”. Si tratta dell’acquisizione del dato di fatto che la vita è non solo fatta di molte cose diverse che possono avere valutazioni molto differenti da parte di ogni soggetto umano. Cose e persone, pensieri e sentimenti, strade nuove e ritrovate che si possono fissare in creazioni artistiche che generano a loro volta emozioni molto diverse in un inesausto ed inesauribile rapporto dialettico.

CompaNudo di donna in campo grigioriamo il nuovo ciclo pittorico, di cui riproduciamo alcune tele con quelli precedenti. Il tratto è ora più morbido, i colori più tenui, tendenti al neutro. Questo può denotare una maggiore tranquillità, un cambio di prospettiva nella propria vita ed una maturazione rispetto all’aggressività, alla mal celata angoscia e ad una certa ansia dei lavori precedenti. Da notare anche il distacco, altra prova di maturità, dal maestro Perizi nonostante la sua lezione si mantenga intatta nella parte più profonda del lavoro della Ghirardi, tanto nelle campiture quanto nella suddivisione geometrica della tela. Potremmo dire, con onestà, che ciò che ha appreso da Perizi si sia ormai definitivamente trasvalutato, materializzandosi nel nuovo tipo di risultato visuale.

Galleria Rettori TribbioDa parte nostra speriamo e ci auguriamo che la pittrice continui a crescere nella sua espressività artistica attraverso il compimento di questo nuovo periodo, di questo nuovo ciclo di disperimentazione post-Perizi.

VISITA FLACONS WEB SERVICE

1 Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s