La Russia sta per dare un colpo massiccio al mercato dei petrodollari?

US_Silvercert1Via: Theeconomiccollapseblog.

Il monopolio dei petrodollari sta per essere infranto ? Quando i politici americani iniziarono ad infliggere sanzioni economiche alla Russia, probabilmente non avrebbero mai immaginato che ci potessero essere gravi conseguenze per gli Stati Uniti . Ma ora i media russi riportano che il Ministero delle Finanze russo si appresta a tirare il grilletto su un piano di ” de – dollarizzazione ” . Per decenni , quasi tutto il petrolio e il gas naturale del pianeta sono stati comprati e venduti in dollari . Come spiegherò sotto , questo è stato un enorme vantaggio per l’economia statunitense . Negli ultimi anni , ci sono state avvisaglie da parte di nazioni come la Russia e la Cina circa la necessità di passare a un nuovo sistema , ma nessuno ha davvero avuto un grande motivo di sconvolgere lo status quo . Tuttavia , ora le cose sono cambiate . La lotta contro l’Ucraina ha spinto la Russia a rivalutare completamente il rapporto finanziario che essa ha con gli Stati Uniti . Se si inizia a negoziare un sacco di petrolio e gas naturale in valute diverse dal dollaro statunitense, che sarà un duro colpo per i petrodollari , e potrebbe finire per cambiare radicalmente il panorama economico mondiale .

Il fatto che il governo russo ha tenuto una riunione per discutere di “sbarazzarsi del dollaro americano con le operazioni di esportazione ” dovrebbe essere una notizia in prima pagina su ogni sito di notizie mainstream negli Stati Uniti . […]Ma invece finora non abbiamo sentito nulla dalle grandi reti di notizie mainstream su questo. Invece , ne abbiamo sentito parlare solo da fonti di stampa russe , come la Voce della Russia …

La stampa russa riferisce che il Ministero delle Finanze del paese è pronto a dare il via ad un piano per aumentare radicalmente il ruolo del rublo russo nelle operazioni di esportazione , riducendo la quota delle operazioni denominate in dollari. Fonti governative ritengono che il settore bancario russo è ” pronto a gestire l’aumento del numero di transazioni denominate in rubli ” .

Secondo l’ agenzia di stampa Prime , il 24 aprile il governo ha organizzato un incontro speciale dedicato alla ricerca di una soluzione per sbarazzarsi del dollaro nelle operazioni di esportazioni russe . Esperti di alto livello del settore energetico , le banche e le agenzie governative, sono stati convocati e una serie di misure sono state proposte come risposta alle sanzioni americane contro la Russia .

L ‘” incontro per la de – dollarizzazione ” è stata presieduta dal Primo Vice Primo Ministro della Federazione Russa Igor Shuvalov , dimostrando che Mosca è molto seria nella sua intenzione di smettere di usare il dollaro .

[…] la Russia non è solo un piccolo giocatore quando si tratta di olio trading e gas naturale . La verità è che la Russia è il più grande esportatore di gas naturale e il secondo più grande esportatore di petrolio al mondo .

Se la Russia comincia a chiedere il pagamento in valute diverse dal dollaro statunitense,  sarà sostanzialmente la fine al monopolio dei petrodollari .

Per fare questo , la Russia avrà bisogno di partner commerciali disposti ad andare avanti . Nell’articolo sopra citato , la Voce della Russia ha elencato l’Iran e la Cina, due nazioni che potenzialmente disposte ad effettuare il passaggio …

Naturalmente , il successo della campagna di Mosca per far passare la sua negoziazione in rubli o in altre valute regionali, dipenderà dalla volontà dei suoi partner commerciali a sbarazzarsi del dollaro . Fonti citate da Politonline.ru hanno menzionato due paesi, che sarebbero disposti a sostenere la Russia : l’Iran e la Cina . Dato che Vladimir Putin si è recato in visita a Pechino il 20 maggio scorso,  i contratti di gas e petrolio che sono stati firmati tra la Russia e la Cina saranno denominati in rubli e yuan , non in dollari .

E la realtà della questione è che la Cina è sembrata pronta ad allontanarsi dal dollaro statunitense per un bel po ‘ di tempo . In un precedente articolo,  ho inserito una citazione da una fonte di notizie francese che ha discusso di come l’agenzia di stampa ufficiale cinese ha anche chiesto una ” nuova valuta di riserva internazionale … per sostituire il dollaro statunitense dominante ” …

Per decenni gli Stati Uniti hanno beneficiato della somma di migliaia di miliardi di dollari , valore del credito gratuito dal ruolo del dollaro come unità di riserva globale predefinita .

[…]

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s