Epidemic Of Fame: un nuovo rapporto dice che 49 milioni di americani soffrono di “insicurezza alimentare”.

poorsSe l’economia in realtà va ” sempre meglio ” , allora perché ci sono quasi 50 milioni di americani che hanno a che fare con l’insicurezza alimentare ? Nel 1854 , Henry David Thoreau osservò che ” la massa degli uomini conduce vite di quieta disperazione ” . Lo stesso si potrebbe dire del nostro tempo . In America oggi , la maggior parte delle persone sono tranquillamente disperate. Nove delle dieci nuove occupazioni negli Stati Uniti pagano uno stipendio medio di meno di 35 mila dollari l’anno , ma quelli che effettivamente lavorano stanno meglio di milioni e milioni di americani che non riescono a trovare lavoro . Il livello di occupazione in questa nazione è rimasto vicino al livello della fine dell’ultima recessione , e il reddito medio familiare è sceso per cinque anni di fila . Nel frattempo , le nostre bollette continuano a salire e il costo del cibo sta cominciando a crescere a un ritmo spaventoso . I bilanci familiari si fanno sempre più striminziti, sempre più famiglie stanno uscendo dalla classe media. In realtà, un nuovo rapporto di Feeding America ( che gestisce la più grande rete di banche alimentari nel paese ) dice che 49 milioni di americani soffrono di ” insicurezza alimentare ” . Circa 16 milioni di loro sono bambini . Si tratta di una epidemia silenziosa della fame che coloro che vivono nelle zone ricche del Paese non sentono molto. 

I media mainstream e i nostri politici continuano a insistere sul fatto che “le cose stanno migliorando ” . Ciò può essere vero per Wall Street , ma l’uomo a capo di Feeding America dice che il livello di sofferenza per decine di milioni di americani in stato di insicurezza alimentare non è cambiato. […]

Le minoranze si trovano ad affrontare gravi problemi di fame . Il 93% delle contee a maggioranza afro-americana è caduta dentro il 10 per cento delle contee che soffrono di insicurezza alimentare , mentre il 60 per cento della maggioranza degli americani delle contee indiane rientra in quella categoria.

[…] Quelli che credono che l’economia sia tornata “alla normalità ” hanno solo bisogno di guardare il numero di donne che sono state costrette a rivolgersi all’assistenza pubblica . […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s