I modelli economici servono nelle simulazioni, non nella realtà.

modelli economicidi Sergio Mauri

Via BoingBoing.net e Federalreserve.gov

O meglio, possono risultare utili nel simulare possibili azioni e reazioni nel mondo reale, ma nulla più. Il titolo è proprio indovinato. I modelli, i libri e le teorie, così tanto importanti nella nostra cultura, in realtà non ha tutta l’utilità e la serietà del riscontro scientifico, di cui si vorrebbe godere.

La ricerca in economia, infatti, è difficilmente replicabile e secondo Andrew Chang e Phillip Li della Federal Reserve, la percentuale di successo della replicazione, non raggiunge la metà dei casi. Quindi, l’economia non è esattamente (scusate il bisticcio di parole) una scienza esatta, mancando di una oggettiva replicabilità dei modelli in ipotesi delle ricerche stesse.

Qui, di seguito il testo scaricabile in lingua inglese: Scarica.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s